La vita e il rigore